La pedonalizzazione è un’opportunità

3

pubblicato sabato 26 luglio 2014

Il commercio nei centri cittadini è in crisi dappertutto, questo si sa. I grandi centri commerciali nelle periferie, l’aumento delle vendite online, e -soprattutto- la crisi economica che svuota le tasche e taglia tutti i consumi. Come ne usciamo? Intanto, è bene che ognuno faccia la sua parte.
Il Comune -che deve pensare agli interessi di tutti- cerca di creare le condizioni affinché i cittadini ritornino a vivere il centro, con opere pubbliche, servizi pubblici e normative per agevolare la residenzialità. Allo stesso tempo opera per il mantenimento del commercio e dei servizi offerti dai privati. Parallelamente l’impegno dell’Amministrazione é volto anche ad animare il centro con iniziative ed eventi che vedono coinvolti associazioni, privati e gli stessi esercenti di San Donà.
Il programma elettorale, con chiarezza e decisione intendeva attuare il “recupero del centro e sostenerne la vivibilità”. Questo programma ha avuto il consenso di una ampia maggioranza dei cittadini; siamo ora impegnati ad attuarlo e tra i primi atti di questa amministrazione sono da ricordare l’aumento di parcheggi e la liberalizzazione della sosta il sabato, proprio per venire incontro alle richieste dei commercianti. Il PD di San Donà resta convinto che la pedonalizzazione rappresenti una reale potenzialità economica.
Le difficoltà da risolvere sono notevoli e si possono affrontare e superare solo con il contributo di tutti i cittadini, delle categorie professionali e degli altri portatori d’interesse; ci vogliono impegno ed inventiva, e la capacità di adattarsi ad un mercato in continua evoluzione.
Crediamo che queste caratteristiche non manchino ai commercianti sandonatesi e ben vengano, quindi, proposte e suggerimenti per migliorare e integrare le proposte.

Documento del PD metropolitano sulle vicende Mose

pubblicato martedì 17 giugno 2014

dir_metroIeri sera in Direzione metropolitana è stato votato un documento che prende posizione sulla vicenda Mose a Venezia. L’ordine del giorno approvato dal circolo di San Donà era stato inviato al segretario metropolitano e trova in parte spazio in questo documento approvato a larghissima maggioranza (1 contrario e 2 astenuti) dalla direzione metropolitana.

Viste le recenti notizie di cronaca relative alla vicenda MOSE e all’uso indegno dei fondi pubblici da parte del Consorzio Venezia Nuova, che hanno visto coinvolte anche persone appartenenti al nostro partito, ed in attesa che la Magistratura accerti eventuali responsabilità a carico di esponenti del Partito Democratico;
visto il documento della direzione regionale elaborato nella seduta del 9 giugno u.s.;
visto il documento presentato dal segretario metropolitano nella direzione metropolitana;
sentito il dibattito nel corso della direzione metropolitana;

Invita la segreteria Metropolitana del Partito Democratico di Venezia a:

- Far revisionare i bilanci dell’ultimo quinquennio della federazione provinciale e i rendiconti delle campagne elettorali per la provincia nel 2009 e per il Sindaco di Venezia nel 2010 incluse le primarie, da una commissione d’inchiesta, istituita e nominata con un apposito provvedimento dalla odierna direzione metropolitana, i lavori della commissione dovranno essere conclusi nell’arco dei prossimi 3 mesi e i risultati dovranno essere pubblici; Continua »

In bacheca
sitocons
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Prossime iniziative
  • Nessun evento.
Calendario
settembre 2014
lun mar mer gio ven sab dom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930EC
Il cambiamento passa per la questione morale
12 giugno 2014
direttivo

Acceso dibattito ieri sera nella riunione del direttivo del PD di San Donà in seguito alle notizie sulla vicenda MoSE. Dai numerosi interventi è emersa l’esigenza di salvaguardare l’onorabilità del Partito, compromessa da chi ha ricevuto, ... Continua »

Pubblicato in: News
Europee 2014: successo straordinario per il PD
26 maggio 2014
4 Europe

Successo straordinario per il PD, in Italia come a San Donà. Nella nostra città siamo nettamente il primo partito con il 43,75% ma il dato che ci rallegra più di tutti è il numero assoluto di ... Continua »

Pubblicato in: News
Europee 2014
28 aprile 2014
manifestopse

Il 25 maggio si terranno le elezioni per il Parlamento Europeo. Il PD ha aderito al Partito Socialista Europeo, che ha tenuto il suo congresso a Roma lo scorso 1° marzo, e sostiene Martin Schulz ... Continua »

Pubblicato in: News
Chiarimento sulla posizione del PD sull’Ospedale Unico
24 marzo 2014
bandiere pd2555_img

In un articolo di oggi sulla Nuova Venezia si legge letteralmente: “Resta il fatto che il Pd di Cereser ha cambiato radicalmente le sue posizioni dopo che alcuni mesi fa, addirittura settimane, sull'ospedale unico aveva tutt'altre ... Continua »

Pubblicato in: News
La politica sanitaria nel Veneto Orientale
13 febbraio 2014
ospedale san donà-2

Il Direttivo di Circolo del PD di San Donà ha approvato ieri sera all’unanimità un documento in cui sintetizza la propria posizione sulla situazione e sulle prospettive della sanità nel Veneto Orientale. Preciso ed insisto: il PD parla ... Continua »

Pubblicato in: News
Ospedale Unico: una cortina di fumo negli occhi
10 febbraio 2014
ospedale_san_dona

Per ora, l' “ospedale unico” è soltanto una cortina di fumo negli occhi, per distrarre lo sguardo dalla brutta realtà di un servizio sanitario dell'AULSS 10 che peggiora di giorno in giorno. Di concreto – nonostante ... Continua »

Pubblicato in: News
È online il nuovo sito dei Consiglieri PD
1 febbraio 2014
schermata

È online il nuovo sito dei Consiglieri comunali del PD. Potete trovare i resoconti degli incontri con le frazioni, le attività delle commissioni e dei consigli comunali, oltre ai profili dei consiglieri eletti alle scorse amministrative. ... Continua »

Pubblicato in: News
Commemorazione di Attilio Rizzo e Giovanni Baron
18 gennaio 2014
targa

Oggi, per la prima volta dopo 10 anni, l'amministrazione comunale ha reso omaggio ai partigiani Attilio  Rizzo e Giovanni Baron, morti a Mauthausen 69 anni fa. Davanti alla lapide, posta nel luogo dove ha vissuto gli ... Continua »

Pubblicato in: News