mercoledì, 20 dicembre 2017

Campagna contro il fascismo

http://pdsd.it/2135

La sempre maggiore presenza e visibilità di gruppi neo-fascisti in Italia, come in Europa, ci preoccupa. Non dobbiamo sottovalutare i segnali di allarme che arrivano da più fronti. L’episodio dei naziskin entrati all’assemblea della rete di associazioni Como senza frontiere, come quello della bandiera nella caserma dei Carabinieri di Firenze, passando per le “passeggiate della sicurezza” di Forza Nuova che hanno interessato anche San Donà, rappresentano una stagione che pensavamo di esserci messi alle spalle ma che è purtroppo ancora presente e pronta a farsi sentire sempre di più.
Il Circolo PD di San Donà ha quindi deciso di realizzare in completa autonomia una campagna pubblicitaria, con manifesti in giro per la città, dove campeggia la scritta: “Fascismo e razzismo: rifiuti non riciclabili”.
A queste idee di violenza, intolleranza, xenofobia, razzismo vogliamo rispondere con l’affermazione dei valori della libertà, del rispetto, dell’antifascismo e dell’integrazione, pilastri della nostra Costituzione.
Valori che sono nel dna del PD e che rivendichiamo con orgoglio anche a San Donà: città medaglia d’argento per la Resistenza, che ha dato il nome delle sue strade e piazze principali a Silvio Trentin, fiero oppositore del regime fascista, ai 13 martiri giustiziati per rappresaglia dopo l’attentato partigiano a Ca’ Giustinian e ad Attilio Rizzo, organizzatore della Resistenza, internato e morto a Mauthausen.


Lascia un commento


*obbligatorio
**obbligatoria, non verrà pubblicata